1 - meta dati

Innanzitutto la domanda: cosa sono i meta dati? Il  W3C - meta  da questa definizione:

Il Resource Description Framework [Sistema di Descrizione delle Risorse] del W3C (si veda [RDF10]) divenne una Raccomandazione W3C nel Febbraio 1999. RDF consente agli autori di specificare meta dati leggibili da macchine relativi a documenti HTML e ad altre risorse accessibili via rete.

Vale a dire che erano, ed alcuni ancora adesso, l'unica fonte di informazione per i motori di ricerca.
Oggi gli spider tendono ad ignorarli ed a usare altri criteri di valutazione della pagina, tipo i click che ha quella pagina, cioè quante volte viene visitata dagli utenti.
Comunque, per essere sicuri di aver fatto tutto il possibile, è meglio metterli.

il loro inserimento è tra i tag: <head> e </head>
Un meta dato sicuramente obbligatorio è il:
<title>titolo</title>
Davvero importante ai fini del posizionamento come specificato dal  W3C - attributo <TITLE> , perché il testo al suo interno è il primo paramentro che viene rilevato dagli spider per poi assegnare una certa rilevanza alla pagina.

Questo meta dato è il titolo che compare all'interno della finestra del browser, e va da se che è meglio mettere un titolo esplicativo della pagina;
esempio:
titolo corretto - <title>Tutorial di base per siti in PHP</title>
titolo troppo generico - <title>Tutorial</title>
 
Ci sono diversi tipi di meta dati, e non tutti sono finalizzati a dare informazioni agli spider, ma possono dare istruzioni alle nostre pagine, tipo aggiornare la pagina, reindirizzare ad altro URL, effetti grafici all'apertura e alla chiusura.
I meta dati hanno una struttura molto semplice e hanno bisogno di soli due attributi per funzionare
<meta name="proprietà" content="valore" />
  • attributo name indica il tipo di informazione contenuta nel tag - deve contenere una specifica parola
  • attributo content contiene informazioni variabili che riguardano il sito o la pagina di riferimento
<meta http-equiv="proprietà" content="valore" />
  • attributo http-equiv unito all'attributo content, restituisce al browser degli hedaer http

Esempio:

<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=iso-8859-1" />
Questo meta definisce il contenuto e la codifica della pagina

Nel prossimo step (2), una lista dei meta dati più utilizzati e alcuni meno noti.




I siti di MIKE, grande amico e sempre disponibile a dare un aiuto e che mi ha aiutato ad elaborare molte parti ed esempi di questo sito. Per approfondire meglio il php e anche il vba, vi consiglio di visitare i suoi siti e il nostro forum per i vostri quesiti
il VBA di Mike gli appunti di Mike il forum di Nel-Web di Loretta B.
copyright©2013 Loretta B.