Loretta B. - Album Privacy Policy
     giorno settimanamesegiorno  Il gatto con i guanti non acchiappa topi. http://https://twitter.com/nina240557 https://www.facebook.com/Nina.web.graphics

I cani



Daisy è l'ultima arrivata.


E' entrata in casa nostra quando già aveva 3 anni, nel 2013. All'inizio era molto timida e timorosa ma ora che vive con noi da tempo è una vera pazzerrella ed è diventata amicissima della gattina Trixie!


daisy daisy daisy daisy daisy daisy daisy
decoro

volati sul ponte....



la leggenda del Ponte dell'Arcobaleno


Se per gli esseri umani buoni c'è il Paradiso, dove vanno i nostri amici animali quando muoiono? C'è un'antica leggenda, tramandata dalle tribù degli Indiani d'America, che parla del Ponte dell'Arcobaleno.

Questa del Ponte Dell'Arcobaleno e' un antica leggenda che si tramanda dalle tribu' degli Indiani d'America ed è dedicata a tutte le persone che soffrono per la morte di un loro caro amico e a tutti gli animali che sulla terra hanno amato gli uomini. E' una favola bellissima e piena di tenerezza che ci fa sperare non solo che ci sia una vita aldilà di quella che stiamo vivendo ora, ma soprattutto che ci sia una vita più serena e feliceda condividere ancora con i nostri amici. La speranza quindi di riabbracciarli un giorno per percorrere con loro il cammino verso l'eterna felicità.

Proprio alle soglie del Paradiso esiste un luogo chiamato il Ponte dell'Arcobaleno.
Quando muore un animale che ci è stato particolarmente vicino sulla terra, quella creatura va al Ponte dell'Arcobaleno.

Ci sono prati e colline perché tutti i nostri amici speciali possano correre e giocare insieme.
C'è abbondanza di cibo, acqua e tanto sole, e i nostri amici non hanno freddo e stanno bene assieme. Tutti gli animali che erano stati ammalati e vecchi sono restituiti alla salute e al vigore; quelli che erano stati feriti e mutilati sono nuovamente resi sani e forti, proprio come li ricordiamo nei nostri sogni di un tempo.

Gli animali sono felici, eccetto che per una piccola cosa: ognuno di loro sente la mancanza di una persona speciale, che ha dovuto essere lasciata indietro. Tutti corrono e giocano assieme, ma viene il giorno in cui uno di loro improvvisamente si ferma e guarda lontano. I suoi occhi brillanti fissano intenti; il suo corpo è preso da un tremito. D'improvviso egli inizia a correre staccandosi dal gruppo, quasi volando sopra l'erba verde, le sue zampe lo portano a correre sempre più veloce. Tu sei stato scorto e quando tu e il tuo amico speciale alla fine vi ricongiungete, vi stringete l'un l'altro in un abbraccio di gioia, per non lasciarvi più.
Baci di felicità piovono sul tuo viso; le tue mani accarezzano di nuovo il capo del tuo amico tanto amato e ancora una volta guardi nei suoi occhi fiduciosi, che tanto tempo fa erano spariti dalla tua vita, ma mai dal tuo cuore. Poi, insieme, attraversate il Ponte dell'Arcobaleno...

(Autore ignoto)


decoro

Questi di seguito sono i miei amori che ora non ci sono più, i cagnolini, erano di media taglia i miei "bimbi pelosi". La famiglia Bau era composta da 4 pelosetti, e uno alla volta ci hanno lasciato per correre sul ponte dell'arcobaleno e li ci stanno aspettando....

La famiglia


fam fam fam fam fam fam fam fam fam fam

Willy il papà - con noi dal 15/08/1995 (2 mesi) - †21/02/2010


Willy è stato il primo cane che ho avuto in età adulta. E' stato il testimone della mia storia con il nuovo compagno Marco.
E' vissuto con noi dall'età di 2 mesi fino alla sua scomparsa
E' volato sul ponte il 21 febbraio 2010
.... Arrivederci Willy.....


willy willy willy willy willy willy willy willy willy willy willy willy willy willy willy

Patty la mamma con noi dal giugno del 1998 (3 mesi) - †04/02/2015


Patty era una pelosetta tranquilissima, sembrava un incrocio con uno spinone e un bretone, ma chissà quali e quante altre razze....
Aveva uno speciale radar per la.... cioccolata, anche se dormiva bastava scartare anche un piccolo cioccolatino, che dopo 2 secondi, in modo molto silenzioso, te la ritrovavi di fianco che ti osservava con moooolto interesse.....
E' volata sul ponte il 4 febbraio 2015
.... Arrivederci Patty.....


patty patty patty patty patty patty patty patty patty patty patty patty patty

Rocky il primogenito nato il 15/06/1999 (h. 14:15)- †23/12/2014


Rocky era un timidone, non si fidava molto dei suoi simili... tra i tanti di cui non si fidava, c'era anche Oliver, il gattone di casa che non amava molto i cani, infatti ogni tanto si sentiva un "cai!" e voleva dire che Oliver aveva ribadito il concetto, cioè che il capo era lui! Era il "materasso" preferito della Penny che lo adorava e ci dormiva stendocisi sopra!
E' volato sul ponte il 23 dicembre 2014
.... Arrivederci Rocky.....


rocky rocky rocky rocky rocky rocky rocky rocky rocky rocky rocky rocky rocky rocky rocky

Micky il secondogenito nato il 15/06/1999 (h. 14:30)- †21/06/2010


Micky è il secondo nato dell'unica cucciolata di mamma Patty e papà Willy. E' sempre stato un po' speciale fin dalla sua nascita un po' difficoltosa. Il suo sopranome era "crazy dog". Iperattivo e sempre con una gran voglia di giocare e fare casino. Legatissimo al padre Willy e al fratello Rocky.

E' volato sul ponte alle 4 del mattino del 21 giugno 2010.
.... Arrivederci Micky.....


miki miki miki miki miki miki miki miki miki miki miki miki miki miki miki



decoro