giorno settimanamesegiorno

Sono passati 333 giorni dall'inizio dell'anno che corrispondono a 48 settimane

Anche al tetto più in regola può mancare una tegola



* Chattina

Aggiorna Storia
  • nuvolotta: avventure testuali
    Luglio 06, 2020, 23:26:08
  • _jan_: ...gli ultimo però....!!
    Gennaio 14, 2019, 14:45:09
  • _jan_: vedi gli ultimi post in fondo.
    Novembre 24, 2018, 19:10:00
  • mar: Trovato :Amm9:
    Novembre 24, 2018, 18:57:51
  • mar: Chi cerca trova non vi trovo! :Cartelli2:
    Novembre 24, 2018, 18:57:05
  • mar: Vado a vedere le cartoline!
    Novembre 24, 2018, 18:52:38
  • mar: :Amore145:
    Novembre 24, 2018, 18:52:21
  • mar: :Amore178:
    Novembre 24, 2018, 18:52:07
  • _jan_: Welcome Visitor.  :Party133:
    Novembre 15, 2018, 10:03:24
  • Loretta/Nina: Benvenuto ligi  :Cartelli37:
    Ottobre 09, 2018, 13:19:25
  • nuvolotta: Cucù...  :Amore20:
    Settembre 16, 2018, 01:16:47
  • Loretta/Nina: :Party133:
    Settembre 01, 2018, 17:05:30
  • _jan_: Ciao ai visitors!!
    Settembre 01, 2018, 17:02:31
  • Loretta/Nina: :fischio: :979:
    Agosto 28, 2018, 16:20:48
  • ketty: ah beh, meno male. ora il tempo e' un po' brutto
    Agosto 26, 2018, 13:27:36
  • _jan_: No, no, soqquà. Ci passo ma....... non c'è mai nessuno. Ammiro Nuvolotta, solitaria e presente.
    Agosto 25, 2018, 10:34:41
  • ketty: ma Jan è andato in vacanza? :Cartelli70:
    Agosto 24, 2018, 20:51:59
  • ketty: ciao a tutti.
    Agosto 24, 2018, 20:50:12
  • nuvolotta: :faccina_fiore: ciao ragazzioli/ole...
    Agosto 19, 2018, 23:03:49
  • Loretta/Nina: :ciao: :Party133:
    Agosto 19, 2018, 20:24:28
  • _jan_: :Felici13:
    Agosto 04, 2018, 15:30:40
  • nuvolotta: Ferie... già fatte....
    Agosto 04, 2018, 09:54:58
  • _jan_: Auguri di buon onomastico a tutti gli Alfonso....
    Agosto 01, 2018, 11:10:21
  • _jan_: chiusp per ferie?
    Luglio 30, 2018, 19:50:58
  • _jan_: Buon onomastico a Donatella Seconda........ e la prima? :Shok145:
    Luglio 30, 2018, 06:59:38
  • _jan_: Buon onomastico a tutte le Marta.  :Amore20:
    Luglio 29, 2018, 07:44:31
  • _jan_: Ci sono altre nuove iscritte viste il 26 luglio 2018..... (mica saranno monache)....  :approva:
    Luglio 26, 2018, 18:39:04
  • _jan_: Oggi, 26 luglio 2018, abbiamo una nuova iscritta "Francesca".....Benvenuta Francesca.  :Party133:
    Luglio 26, 2018, 15:49:24
  • _jan_: Buon onomastico anche a tutte le Anna!!! .....
    Luglio 26, 2018, 10:30:21
  • _jan_: Auguri di Buon Onomastico a TUO..... (ogni giorno, credo)..... :sm269:
    Luglio 26, 2018, 10:28:52
  • ketty: ma.... quando è il tuo?
    Luglio 25, 2018, 19:52:19
  • _jan_: Buon onomastico a tutti i Giacomo!!!
    Luglio 25, 2018, 06:40:12
  • nuvolotta: Si ci sono sono passata per mettere un paio di video su Gimp
    Luglio 20, 2018, 10:54:00
  • _jan_: Auguri a tutti gli Aurelio!!
    Luglio 20, 2018, 09:22:13
  • _jan_: Buon onomastico ai Simmaco!!!
    Luglio 19, 2018, 10:37:59
  • _jan_: Bentornato Topolino apprendista!!
    Luglio 18, 2018, 15:47:02
  • _jan_: Buon onomastico a tutti i Giacinto!!!
    Luglio 18, 2018, 15:46:15
  • Loretta/Nina: porcaccia miseria che periodo uff! Vorrei esserci di più ma non riesco  :Shok123:, mi riprometto di essere più presente ... spero  :Shok123:
    Luglio 17, 2018, 20:51:45
  • _jan_: Buon onomastico a tutti gli Alessio. (ci fosse uno che dica grazie....) :Cartelli70:
    Luglio 17, 2018, 10:52:32
  • _jan_: Buon onomastico a tutti i Carmelo!!!
    Luglio 16, 2018, 10:25:47

* Emoticon aggiuntive e link al portale


Autore Topic: Ricordo di Francesco Cossiga  (Letto 456 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lone Star

  • Global Moderator
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1852
  • Sesso: Maschio
Ricordo di Francesco Cossiga
« il: Agosto 17, 2010, 17:50:47 »
 :Party133:
Oggi alla fine del telegiornale hanno dato la notizia ( ADNCRONOS ) della morte di Francesco Cossiga, ex Presidente della Repubblica.
Per buona pace di chi scriveva sui muri il nome Cossiga con la K o le due s sostituite con due fulmini ( ricordo delle SS Tedesche ), vi dirò che ebbi occasione di conoscere Cossiga, tramite un amico comune, nella seconda metà degli anni '90, durante un mio viaggio di lavoro in Sardegna, proprio nella sua Sassari.
Ricordo quel primo incontro con piacere, ora con un po' di malinconia: trovarsi, a tu per tu, con chi era stato fino a pochi anni prima Presidente della Repubblica, fu imbarazzante, anche se l'amico comune era stato suo compagno di scuola dalle elementari all'università.
Lo salutai, quasi mettendomi sull'attenti ( ehh .... mi dispiace per chi la pensa diversamente, ma il militare l'ho fatto ! )e chiamandolo " Presidente ".
Un sorriso, generoso ma un po' scherzoso accompagnò la sua risposta : " Non mi chiami Presidente: non lo sono più; se vuole mi chiami Professore dato che insegno ancora! ".
Il suo italiano, raffinato al limite della ricercatezza, caratterizzato dall'inflessione sarda - sarda, ma del nord: più marcata e cruda di quella del cagliaritano - quell'uomo di corporatura robusta, dalla folta, ma curatissima, capigliatura che avevano abbandonato il color sale-pepe per diventare quasi tutta bianca, me lo rendevano simpatico e vedevo in Lui un simpatico "anziano" interlocutore.
Potrei racconatre dei suoi pungenti commenti politici in merito alla situazione di quei tempi, non per niente lo chiamarono il " Presidente picconatore ", ma mi asterrò sempre per non infastidire coloro che lo considerarono, ancor oggi, il giustiziere di Aldo Moro: posso dire solo che il suo colloquiare era un racconto di verità crude e drammatiche, inframmezzato da commenti pungenti ma umoristici.
Nei vari incontri che seguirono, anche in anni successivi - era diventata buona abitudine quando ero a Sassari chiedere all'amico Cristoforo se, prima di ripartire, poteva accompagnarmi a salutare Cossiga - ebbi modo di parlare anche delle mie montagne che lui subito contrappose alla bellezza del Suo Gennargentu e ricordo che quando gli dissi, che il suo precedessore - Sandro Pertini - era solito passare le vacanze in Alto Adige, sopra Ortisei, al Monte Pana, Lui avrebbe potuto, quale amante delle montagne, passare qualche giorno a Campiglio. Mi rispose che sarebbe andato a Cortina d'Ampezzo.
" Ma Professore, vuol mettere le montagne del Gruppo di Brenta con le Dolomiti di Cortina? E poi Cortina è una città non un paese di montagna "
" Caro il mio giovanotto, deve sapere che se vado a Cortina è solo perchè mi hanno invitato per la presentazione di un mio libro fresco di stampa. Se non fosse per questo motivo, me ne starei molto più volentieri qui, nella mia Sardegna. Però se vuole che venga a Madonna di Campiglio ...perchè non mi invita a casa sua? "
" Presidente, mi deve scusare, ma abito in una casa modesta sa ...Lei .... potrei ospitarLa nel miglior albergo "
" Prima cosa: le ho già detto di non chiamarmi Presidente, seconda: se vengo a Madonna di Campiglio, verrei per la sua compagnia e per le montagne e non certo per essere il centro dell'attenzione .... se volessi quello mi basterebbe andare a Roma in Parlamento e dire due cosette a quel branco di pecoroni ! "
Ecco chi è stato per me Francesco Cossiga: il Presidente della Repubblica Italiana, ma anche più che un simpatico anziano, un Amico.
Ora la saluto Professor Francesco Cossiga e scusi se la chiamo, per l'ultima volta, Presidente !
" Giovanotto, penso che questa volta le perdonerò l'avermi chiamato Presidente visto ..... che mi faranno i funerali di Stato " ...penso sarebbe stata la sua risposta !


ndr: Francesco Cossiga, era cugino di Enrico Berlinguer, fece parte delle truppe partigiane, era iscritto alla Gioventù Cattolica Italiana, militante nella DC area di sinistra ecc. ecc.  il suo nome si scrive Francesco COSSIGA senza K e senza fulmini al posto delle S ! Grazie.
   
« Ultima modifica: Agosto 18, 2010, 09:13:17 da Lone Star »

Offline Lone Star

  • Global Moderator
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1852
  • Sesso: Maschio
Re:Ricordo di Francesco Cossiga
« Risposta #1 il: Agosto 19, 2010, 09:11:46 »
 :ciao:
Molto bene: letto sì, ma nessun commento ! :Felici81:
Spero solo che questo sia dovuto al fatto che abbiate seguito il consiglio, titolo di testa di un noto quotidiano,
..... e adesso state zitti !
:Party133:

Offline fadamia

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 728
  • Sesso: Maschio
  • La Libertà esige Verità (Don Luigi Sturzo)
    • Fianello - Un Borgo Medioevale da salvare
Re:Ricordo di Francesco Cossiga
« Risposta #2 il: Agosto 19, 2010, 14:28:59 »
LONE STAR -  il "Grande Sardo" o lo si amava o lo si odiava.
Io, da sempre, (da quando, democristiano impegnato in un certo gruppo, ebbi modo di incontrarlo) lo ho ammirato e sempre di più ammirato per il suo essere.
Un altro paio di Cossiga ed il nostro Paese (il mio pensiero) non si troverebbe nella baraonda di oggi.
Oggi, ritengo, ogni commento sull'operato di quest'UOMO sia superfluo sia per chi lo ha amato, sia per chi lo ha odiato.
L'amore migliore è quello silenzioso, quello che è e che rimane dentro di noi.
 :bye: :bye: :bye:
« Ultima modifica: Agosto 20, 2010, 19:09:08 da fadamia »
La verità vi farà liberi.

Offline Lone Star

  • Global Moderator
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1852
  • Sesso: Maschio
Re:Ricordo di Francesco Cossiga
« Risposta #3 il: Agosto 20, 2010, 08:23:10 »
 :tanks: Fadamia .
In effetti .... purtroppo a volte alcuni " personaggi ", più o meno celebri o noti, lasciano alcuni senza parole.
La vera ragione di questo silenzio è che ogni uomo ha il suo fronte ed il suo retro, un po' come le medaglie: quando sia il fronte che il retro si equivalgono lì sorge il problema.
Francesco Cossiga, amato quanto odiato sia a sinistra che a destra, lascia nell'imbarazzo chi guarda ascolta e giudica con il " paraocchi " ( finimento per equini per limitare la vista nella direzione in cui volgono la testa ed il cammino, impedendone le visioni laterali ).
Così, se la pensi in un certo modo, puoi stimare Cossiga per la sua fermezza, ligio, seppur con grande ansia morale, alla Ragion di Stato; il Cossiga ex ministro degli Interni che organizzò le "forze speciali" ( Digos, Nocs e Gico ), appartenente a Gladio, ma lo contesti per aver portato a Capo del Governo un comunista come Dalema; altri, che la pensano all'opposto, lo stimano per per alcune sue " picconate " ma lo contestano per non aver mai dato una risposta al caso Giorgiana Masi, per aver " chiuso " ogni trattativa per il rilascio di Aldo Moro.
Se il considerarlo " in bilico ", tra il positivo ed il negativo, spinge alcuni al non esprimersi, ritengo invece sia stato questo il grande pregio di Cossiga: aver saputo vedere con occhio obiettivo la situazione e aver preso, obiettivamente la decisione più giusta senza condizionamenti di sorte o di parte.
Una considerazione, definire Francesco Cossiga solo come Politico mi sembra anche limitativo: Cossiga fu sì politico ma ancor più Patriota.
Chissa che cosa gli sarà costato, in cuor suo e nella sua mente, dover assumere una decisioni come quelle assunte durante il caso Moro, suo carissimo Amico: un grosso sacrificio per se e per l'Italia intera. E così da Politico Patriota ha rifiutato gli Onori di Stato di un fumerale con la presenza di tante Personalità di circostanza, ma ha voluto solo la bandiera Italiana , la Bandiera Sarda, gli uomini della sua scorta e ..... l'affetto dei suoi concittadini. Le cose in cui ha creduto e per cui si ha governato .
Fra tanti Politici e molti politicanti, lo considero tra quelli, forse mosca bianca, che meglio hanno saputo interpretare il concetto, espresso da Platone in " Repubblica " e ripreso da Cicerone nel "De re pubblica ", sull'essere uomo di cultura politica.
Così anche nella vita comune, anteporre la propria convinzione a quella degli altri, porta su una strada ove incontrerai solo persone che la pensano come te, che la devono pensare come te, perdendo l'occasione di incontrare, conoscere ed imparare da persone altrettanto intelligenti e sagge.
In una moneta il fronte o il retro hanno lo stesso valore sul mercato, in tutto il mondo ! Fino a prova contraria !
 :ciao: