giorno settimanamesegiorno

Sono passati 287 giorni dall'inizio dell'anno che corrispondono a 42 settimane

Non ti fidar d'un tratto di quel ch'è nato gatto



* Chattina

Aggiorna Storia
  • _jan_: ...gli ultimo però....!!
    Gennaio 14, 2019, 14:45:09
  • _jan_: vedi gli ultimi post in fondo.
    Novembre 24, 2018, 19:10:00
  • mar: Trovato :Amm9:
    Novembre 24, 2018, 18:57:51
  • mar: Chi cerca trova non vi trovo! :Cartelli2:
    Novembre 24, 2018, 18:57:05
  • mar: Vado a vedere le cartoline!
    Novembre 24, 2018, 18:52:38
  • mar: :Amore145:
    Novembre 24, 2018, 18:52:21
  • mar: :Amore178:
    Novembre 24, 2018, 18:52:07
  • _jan_: Welcome Visitor.  :Party133:
    Novembre 15, 2018, 10:03:24
  • Loretta/Nina: Benvenuto ligi  :Cartelli37:
    Ottobre 09, 2018, 13:19:25
  • nuvolotta: Cucù...  :Amore20:
    Settembre 16, 2018, 01:16:47
  • Loretta/Nina: :Party133:
    Settembre 01, 2018, 17:05:30
  • _jan_: Ciao ai visitors!!
    Settembre 01, 2018, 17:02:31
  • Loretta/Nina: :fischio: :979:
    Agosto 28, 2018, 16:20:48
  • ketty: ah beh, meno male. ora il tempo e' un po' brutto
    Agosto 26, 2018, 13:27:36
  • _jan_: No, no, soqquà. Ci passo ma....... non c'è mai nessuno. Ammiro Nuvolotta, solitaria e presente.
    Agosto 25, 2018, 10:34:41
  • ketty: ma Jan è andato in vacanza? :Cartelli70:
    Agosto 24, 2018, 20:51:59
  • ketty: ciao a tutti.
    Agosto 24, 2018, 20:50:12
  • nuvolotta: :faccina_fiore: ciao ragazzioli/ole...
    Agosto 19, 2018, 23:03:49
  • Loretta/Nina: :ciao: :Party133:
    Agosto 19, 2018, 20:24:28
  • _jan_: :Felici13:
    Agosto 04, 2018, 15:30:40
  • nuvolotta: Ferie... già fatte....
    Agosto 04, 2018, 09:54:58
  • _jan_: Auguri di buon onomastico a tutti gli Alfonso....
    Agosto 01, 2018, 11:10:21
  • _jan_: chiusp per ferie?
    Luglio 30, 2018, 19:50:58
  • _jan_: Buon onomastico a Donatella Seconda........ e la prima? :Shok145:
    Luglio 30, 2018, 06:59:38
  • _jan_: Buon onomastico a tutte le Marta.  :Amore20:
    Luglio 29, 2018, 07:44:31
  • _jan_: Ci sono altre nuove iscritte viste il 26 luglio 2018..... (mica saranno monache)....  :approva:
    Luglio 26, 2018, 18:39:04
  • _jan_: Oggi, 26 luglio 2018, abbiamo una nuova iscritta "Francesca".....Benvenuta Francesca.  :Party133:
    Luglio 26, 2018, 15:49:24
  • _jan_: Buon onomastico anche a tutte le Anna!!! .....
    Luglio 26, 2018, 10:30:21
  • _jan_: Auguri di Buon Onomastico a TUO..... (ogni giorno, credo)..... :sm269:
    Luglio 26, 2018, 10:28:52
  • ketty: ma.... quando è il tuo?
    Luglio 25, 2018, 19:52:19
  • _jan_: Buon onomastico a tutti i Giacomo!!!
    Luglio 25, 2018, 06:40:12
  • nuvolotta: Si ci sono sono passata per mettere un paio di video su Gimp
    Luglio 20, 2018, 10:54:00
  • _jan_: Auguri a tutti gli Aurelio!!
    Luglio 20, 2018, 09:22:13
  • _jan_: Buon onomastico ai Simmaco!!!
    Luglio 19, 2018, 10:37:59
  • _jan_: Bentornato Topolino apprendista!!
    Luglio 18, 2018, 15:47:02
  • _jan_: Buon onomastico a tutti i Giacinto!!!
    Luglio 18, 2018, 15:46:15
  • Loretta/Nina: porcaccia miseria che periodo uff! Vorrei esserci di più ma non riesco  :Shok123:, mi riprometto di essere più presente ... spero  :Shok123:
    Luglio 17, 2018, 20:51:45
  • _jan_: Buon onomastico a tutti gli Alessio. (ci fosse uno che dica grazie....) :Cartelli70:
    Luglio 17, 2018, 10:52:32
  • _jan_: Buon onomastico a tutti i Carmelo!!!
    Luglio 16, 2018, 10:25:47
  • _jan_: Tommaso!!! Credici.....
    Luglio 03, 2018, 19:31:27

* Emoticon aggiuntive e link al portale


Autore Topic: MORTA ALDA MERINI,LUCI E OMBRE DELLA POESIA  (Letto 4519 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline nuvolotta

  • Global Moderator
  • Capo di 3° classe
  • *
  • Post: 4165
  • Sesso: Femmina
    • Moon over the top
  • Onomastico: non lo festeggio
MORTA ALDA MERINI,LUCI E OMBRE DELLA POESIA
« il: Novembre 02, 2009, 02:15:16 »
MORTA ALDA MERINI, LUCI E OMBRE DELLA POESIA

La poetessa e scrittrice Alda Merini si è spenta al reparto Oncologico dell'ospedale San Paolo di Milano. Aveva 78 anni. Il sindaco Moratti ha messo a disposizione Palazzo Marino, sede del comune, per la camera ardente.

Milanese, figlia di un funzionario delle assicurazioni e di una casalinga, inizia a comporre le prime liriche a 15 anni,spinta da Giacinto Spagnoletti, suo vero scopritore, che sarà il primo a pubblicare nel 1950 la sua "Antologia della poesia italiana". Alda Merini è stata apprezzata e appoggiata da grandi poeti italiani del Novecento, come Eugenio Montale e Salvatore Quasimodo.

ALDA MERINI, LA POESIA TRA LUCI E OMBRE


Nel 1947 subisce il primo internamento nell'ospedale psichiatrico di Villa Turno.

Sposa Ettore Carniti, proprietario di alcune panetterie di Milano, nel 1953.
Esce poi il primo volume di versi, "La presenza di Orfeo". Due anni dopo pubblica "Nozze Romane" e "Paura di Dio".

La nascita della primogenita coincide per Alda Merini con la ripresa della malattia. Viene così internata al "Paolo Pini" fino al 1972. Torna a scrivere solo 7 anni dopo, con testi raccolti poi nel 1984 nel volume "La Terra Santa", pubblicato da Vanni Scheiwiller.

ALDA MERINI, UNA VITA DIVERSA PER LA POESIA

Nel 1983, due anni dopo la morte del marito, dal quale ha avuto quattro figli, risposa con il poeta Michele Pierri e si trasferisce a Taranto, dove porta a termine "L'altra verità. Diario di una diversa". E qui sperimenta di nuovo gli orrori del manicomio.

Nel 1986 torna a Milano. Nel 1993 riceve il premio "Eugenio Montale" per la poesia. Altri due riconoscimenti arrivano nel 1993, il Premio Viareggio, e nel 1996, il Premio "Elsa Morante".

Nel febbraio del 2004 viene ricoverata all'ospedale San Paolo. Il suo ultimo lavoro è del 2006: "La nera novella".
« Ultima modifica: Novembre 23, 2010, 03:11:35 da nina »
Chi non smanetta non impara

Offline Lone Star

  • Global Moderator
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1852
  • Sesso: Maschio
Re: MORTA ALDA MERINI,LUCI E OMBRE DELLA POESIA
« Risposta #1 il: Novembre 02, 2009, 09:34:33 »
 :okkey:
 ..... e l'ultimo suo scritto, un breve necrologio in prosa, è stato scritto per la morte di Mike Buongiorno !
 :bye:

Offline nuvolotta

  • Global Moderator
  • Capo di 3° classe
  • *
  • Post: 4165
  • Sesso: Femmina
    • Moon over the top
  • Onomastico: non lo festeggio
Re: MORTA ALDA MERINI,LUCI E OMBRE DELLA POESIA
« Risposta #2 il: Novembre 02, 2009, 13:20:31 »
Non lo sapevo Di lei ho letto solo "L'altra verità. Diario di una diversa" è un libro di grande impatto emotivo, che è prosa e  non è come spiega lei la verità

Non sei autorizzato a vedere i links. Registrati o Login
Chi non smanetta non impara

Offline Krilu

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 967
  • Sesso: Femmina
  • Comply: 1 gennaio
    • Krilu Home Page
  • Onomastico: 4 novembre
Re: MORTA ALDA MERINI,LUCI E OMBRE DELLA POESIA
« Risposta #3 il: Novembre 02, 2009, 13:48:36 »
Non sei autorizzato a vedere i links. Registrati o Login
Di lei ho letto solo "L'altra verità. Diario di una diversa"

Anch'io l'ho letto,  "L'altra verità - Diario di una diversa" - di Alda Merini.

Dice, fra l'altro,  Giorgio Manganelli nella prefazione a questo libro:

(...) Credo che di rado sia stata più fermamente sperimentata la qualità empirea della parola impegnata nella ricognizione dell'inferno; la felicità di questo testo di Alda Merini non è altro che l'incontro con la perfezione del dolore; la salvezza è il battesimo verbale della disperazione.
Grazie alla parola chi ha scritto queste pagine non è mai stata sopraffatta, ed anzi non è mai stata esclusa dal colloquio con ciò che apparentemente è muto e sordo e cieco; la vocazione salvifica della parola fa sì che il deforme sia, insieme, se stesso e la più mite, indifesa e inattaccabile perfezione della forma. Solo angeli e demoni parlano lo stesso linguaggio, da sempre.



Ne riporto qui un breve brano:


" (...) Se fossi completamente guarita, mi ergerei certamente a giudice, e condannerei senza misura. Ma molti, tutti, metterebbero in forte dubbio la mia sincerità in quanto malata. E allora ho fatto un libro, e vi ho anche cacciato dentro la poesia, perchè i nostri aguzzini vedano che in manicomio è ben difficile uccidere lo spirito iniziale, lo spirito dell'infanzia, che non è, nè potrà mai essere corrotto da alcuno.

Era la nostra indecenza paragonabile all'indecenza del povero che non vuole mostrare le sue nudità, e tuttavia queste appaiono, e si vedono, e mordono, e bruciano la carne come delle ferite. Purtuttavia, noi si cercava di rimanere onesti, onesti per quanto si potesse essere onesti là dentro, lambiti come eravamo dal peccato, perchè il male in sè è peccato, la malattia è peccato,  o tale ce la mostravano mettendoci a specchio della nostra miseria e non compatendoci mai.
Ci si aggirava per quelle stanze come abbrutiti da un nostro pensiero interiore che ci dava la caccia, e noi eravamo preda di noi stessi; noi eravamo braccati, avulsi dal nostro stesso amore. Eravamo praticamente le ombre dei gironi danteschi, condannati ad una espiazione ignominiosas che però, a differenza dei peccatori di Dante, non aveva dietro di sè colpa alcuna. Qualcuno dei malati, al colmo della disperazione, tentava di infierire, infierire su se stesso: e anche questo era giudicato malattia, e non si riconosceva al malato il suo diritto alla vita, il suo diritto alla morte. Quando una donna si tagliava le vene, veniva vituperata, dava scandalo. Nessuno andava a vedere quale groviglio di male o di pianto, o quale esterna sofferenza l'avesse portata a quella decisione. E così, anche se noi dovevamo rigare dritti come soldati, e fingerci contenti, seguitavamo a morire giorno per giorno,  senza che gli altri se ne accorgessero. Ci pareva a noi, pareva a me,  di essere messa in una lunga fila di condannati a morte, e che, ogni volta che si cadeva,  una frusta pesante si abbattesse su di noi e una voce minacciosa dicesse "Levati!". Così, consumando in un passo irragionevole la nostra esistenza, noi ci addentravamo nei meandri della pazzia. (...) "
:rosa:Non sei autorizzato a vedere i links. Registrati o Login :rosa: Non sei autorizzato a vedere i links. Registrati o Login :rosa: