giorno settimanamesegiorno

Sono passati 57 giorni dall'inizio dell'anno che corrispondono a 09 settimane

Il sole che tramonta è come il vecchio che, non lontano dalla fine, sfolgora il suo ultimo bagliore di intelligenza



* Chattina

Aggiorna Storia
  • _jan_: ...gli ultimo però....!!
    Gennaio 14, 2019, 14:45:09
  • _jan_: vedi gli ultimi post in fondo.
    Novembre 24, 2018, 19:10:00
  • mar: Trovato :Amm9:
    Novembre 24, 2018, 18:57:51
  • mar: Chi cerca trova non vi trovo! :Cartelli2:
    Novembre 24, 2018, 18:57:05
  • mar: Vado a vedere le cartoline!
    Novembre 24, 2018, 18:52:38
  • mar: :Amore145:
    Novembre 24, 2018, 18:52:21
  • mar: :Amore178:
    Novembre 24, 2018, 18:52:07
  • _jan_: Welcome Visitor.  :Party133:
    Novembre 15, 2018, 10:03:24
  • Loretta/Nina: Benvenuto ligi  :Cartelli37:
    Ottobre 09, 2018, 13:19:25
  • nuvolotta: Cucù...  :Amore20:
    Settembre 16, 2018, 01:16:47
  • Loretta/Nina: :Party133:
    Settembre 01, 2018, 17:05:30
  • _jan_: Ciao ai visitors!!
    Settembre 01, 2018, 17:02:31
  • Loretta/Nina: :fischio: :979:
    Agosto 28, 2018, 16:20:48
  • ketty: ah beh, meno male. ora il tempo e' un po' brutto
    Agosto 26, 2018, 13:27:36
  • _jan_: No, no, soqquà. Ci passo ma....... non c'è mai nessuno. Ammiro Nuvolotta, solitaria e presente.
    Agosto 25, 2018, 10:34:41
  • ketty: ma Jan è andato in vacanza? :Cartelli70:
    Agosto 24, 2018, 20:51:59
  • ketty: ciao a tutti.
    Agosto 24, 2018, 20:50:12
  • nuvolotta: :faccina_fiore: ciao ragazzioli/ole...
    Agosto 19, 2018, 23:03:49
  • Loretta/Nina: :ciao: :Party133:
    Agosto 19, 2018, 20:24:28
  • _jan_: :Felici13:
    Agosto 04, 2018, 15:30:40
  • nuvolotta: Ferie... già fatte....
    Agosto 04, 2018, 09:54:58
  • _jan_: Auguri di buon onomastico a tutti gli Alfonso....
    Agosto 01, 2018, 11:10:21
  • _jan_: chiusp per ferie?
    Luglio 30, 2018, 19:50:58
  • _jan_: Buon onomastico a Donatella Seconda........ e la prima? :Shok145:
    Luglio 30, 2018, 06:59:38
  • _jan_: Buon onomastico a tutte le Marta.  :Amore20:
    Luglio 29, 2018, 07:44:31
  • _jan_: Ci sono altre nuove iscritte viste il 26 luglio 2018..... (mica saranno monache)....  :approva:
    Luglio 26, 2018, 18:39:04
  • _jan_: Oggi, 26 luglio 2018, abbiamo una nuova iscritta "Francesca".....Benvenuta Francesca.  :Party133:
    Luglio 26, 2018, 15:49:24
  • _jan_: Buon onomastico anche a tutte le Anna!!! .....
    Luglio 26, 2018, 10:30:21
  • _jan_: Auguri di Buon Onomastico a TUO..... (ogni giorno, credo)..... :sm269:
    Luglio 26, 2018, 10:28:52
  • ketty: ma.... quando è il tuo?
    Luglio 25, 2018, 19:52:19
  • _jan_: Buon onomastico a tutti i Giacomo!!!
    Luglio 25, 2018, 06:40:12
  • nuvolotta: Si ci sono sono passata per mettere un paio di video su Gimp
    Luglio 20, 2018, 10:54:00
  • _jan_: Auguri a tutti gli Aurelio!!
    Luglio 20, 2018, 09:22:13
  • _jan_: Buon onomastico ai Simmaco!!!
    Luglio 19, 2018, 10:37:59
  • _jan_: Bentornato Topolino apprendista!!
    Luglio 18, 2018, 15:47:02
  • _jan_: Buon onomastico a tutti i Giacinto!!!
    Luglio 18, 2018, 15:46:15
  • Loretta/Nina: porcaccia miseria che periodo uff! Vorrei esserci di più ma non riesco  :Shok123:, mi riprometto di essere più presente ... spero  :Shok123:
    Luglio 17, 2018, 20:51:45
  • _jan_: Buon onomastico a tutti gli Alessio. (ci fosse uno che dica grazie....) :Cartelli70:
    Luglio 17, 2018, 10:52:32
  • _jan_: Buon onomastico a tutti i Carmelo!!!
    Luglio 16, 2018, 10:25:47
  • _jan_: Tommaso!!! Credici.....
    Luglio 03, 2018, 19:31:27

* Emoticon aggiuntive e link al portale


Autore Topic: grembiulino sì o grembiulino no?  (Letto 1249 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline nuvolotta

  • Global Moderator
  • Capo di 3° classe
  • *
  • Post: 4168
  • Sesso: Femmina
    • Moon over the top
  • Onomastico: non lo festeggio
grembiulino sì o grembiulino no?
« il: Ottobre 10, 2009, 10:54:11 »
Io sono per il grembiulino no
Chi non smanetta non impara

Offline bloum

  • Amici del NEL-web forum
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1620
  • Sesso: Femmina
    • 4 + 1 gatti per un maremmano
  • Onomastico: 19 Ottobre
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #1 il: Ottobre 10, 2009, 11:56:58 »
Guarda per esperienza diretta, da poco passata, finalmente, ti dico che il grembiulino lo terrei obbligatorio fino alla terza elementare, ma obbligatorio nel senso che tutti lo devono portare e non chi si e chi no.
Dalla quarta in poi lo abolirei, perchè tanto non serve più a nulla.
Motivazione? Perchè dall'asilo alla terza elementare, i bimbi li fanno pasticciare con colori e colla, e ti assicuro che salva molto i vestiti sotto al grembiulino, dalla quarta in poi finalmente, si dedicano ad attività più "produttive" e a quel punto lo abolirei.
Per le altre motivazioni che si vogliono dare, tipo così nessuno si sente inferiore, oppure per dare un certo "rigore", le ritengo delle inutile ca......te, pensassero invece a trasmettere più senso civico e non si facessero intimidire da qualche testa calda di genitore.
Insomma da che mondo è mondo, la scuola è il primo modello di società, che ognuno riprenda a fare il mestiere che gli spetta, e vedrai che piano piano le cose si raddrizzano.
 :Party133:
Non c'è niente di più forte della gentilezza e niente di più gentile della vera forza.

Offline nuvolotta

  • Global Moderator
  • Capo di 3° classe
  • *
  • Post: 4168
  • Sesso: Femmina
    • Moon over the top
  • Onomastico: non lo festeggio
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #2 il: Ottobre 10, 2009, 12:32:28 »
Ricordo che un insegnate dell'asilo esortava le mamme a fare portare ai ragazzi una vecchia camicia di papà o del nonno proprio per evitare la spesa inutile.

La scuola a mio avviso non deve essere vista dai ragazzi come una caserma militare dove tutti hanno le divise, non centra un cavolo con il senso di appartenenza, visto che basta andare in un qualsiasi centro commerciale e vedere grembiulini e prezzi io ho voluto guardare i prezzi del Iper dove vado, e ho visto delle sensibili differenze tra i grembiulini tipo Barbie e i classici grembiulini neri, e poi dai chi è quel genitore che manda a scuola i ragazzi con vestiti costosi, di solito si cerca di mandarli con abiti pratici che li lascino liberi di sporcarsi, non è più la scuola di 40 anni fa quando i ragazzi se ne stavano fermi ai banchi e in cui il 10 in condotta lo prendevano solo quelli che stavano buoni e zitti e fermi, ora anzi quando un ragazzino\ina se ne stanno troppo buoni zitti e fermi gli insegnanti si preoccupano, è segno di qualcosa che non va. Per cui è normale che si possano sporcare, e nessuno con un po' di sale in zucca prenderebbe un capo firmato per andare a scuola.
A me sembra solo un modo per vedere grembiulini tanto più se si vuole pensare alla divisa le domande chi farà le divise? Posso immaginare giri di soldi appalti ecc...

E poi se il grembiulino servisse a dare rigore e serietà dovremmo imporlo anche ai parlamentari ministri compresi.  :rcane:

Per il senso civico e le elementari norme di rispetto degli altri trasmessi anche con l'esempio ma anche attraverso   lezioni che li insegnino credo fortemente che sia una buona cosa,  che invece apprezzo.

Chi non smanetta non impara

Offline bloum

  • Amici del NEL-web forum
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1620
  • Sesso: Femmina
    • 4 + 1 gatti per un maremmano
  • Onomastico: 19 Ottobre
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #3 il: Ottobre 10, 2009, 13:35:49 »
Nuvi a volte ho l'impressione che tu non legga i miei messaggi, oppure abbia una propensione a partire per la tangente senza fermarti un attimo a pensare.
Dunque io ho detto che il grembiulino lo terrei fino alla terza elementare e poi lo abolirei, non ho parlato di divise o di caserme, per lo più dandoti una motivazione frutto di esperienza diretta. Per grembiulino parlo del classico blu con fiocco bianco per i maschi e bianco con fiocco blu per le femmine, non Barbie Big Gim & Co.
Ma vedi anche lì, tu dici "chi comprerebbe vestiti firmati per la scuola", beh ti garantisco, almeno qui a Roma che i bambini vanno firmati dalla punta dei capelli alla punta dei piedi, a scuola, come al parco. E te ne accorgi anche dal grembiulino, che non si compra per il reale utilizzo di ciò a cui è preposto, ma per sfoggiare i vari personaggi dei fumetti, o delle bambole o dei cartoon, in voga in quell'anno.
Però se ci pensi bene, la gente si scalda se si "impone" l'uso del grembiulino, perchè lo si vede come una forzatura, un voler a tutti i costi "militarizzare" la scuola, però quando tutti fanno la corsa per comprare il grembiulino di Barbie, o la cartella dei pokemon....non ti sembra che la gente si militarizzi da sola?
E non ti sembra che ancora una volta, una proposta non venga accolta per quello che vale, ma semplicemente contestata perchè detta da un certo schieramento politico?
Ripeto, se ognuno si fermasse a guardare la trave che ha nel proprio occhio, invece della pagliuzza nell'occhio del vicino, e tutti e due si mettessero insieme per far si che travi e pagliuzze non finissero negli occhi, sarebbe molto meglio e si vivrebbe in un mondo migliore.
Non c'è niente di più forte della gentilezza e niente di più gentile della vera forza.

Offline nuvolotta

  • Global Moderator
  • Capo di 3° classe
  • *
  • Post: 4168
  • Sesso: Femmina
    • Moon over the top
  • Onomastico: non lo festeggio
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #4 il: Ottobre 10, 2009, 15:41:37 »
Ma non era una replica al tuo era solo una precisazione al mio pensiero, visto che ho solo messo la domanda senza dire qui come la pensavo.
Avevo letto che la pensiamo in modo molto simile
Per il mio pensiero mi sono riferita solo a quello che penso io, la pensavo così anche prima che fosse proposta la legge con l'unico dubbio che realmente mi è venuto appena ho saputo della legge e della storia delle divise senza leggere commenti di destra o sinistra che ci fosse sotto un motivo lucroso

Mi sono riferita al tuo solo nel pensiero dell'educazione civica in quanto come te penso sia molto importante insegnare ai ragazzi le basi di un comportamento etico

Al grembiulino come regola etica in se avrebbe un senso il coprire le firme se avessero richiesto che a scuola si vada con un grembiulino mono colore senza decorazioni,   (io alle elementari  l'ho dovuto portare e ricordo il nero uguale per le ragazze o ragazzi)
« Ultima modifica: Ottobre 10, 2009, 15:55:26 da nuvolotta »
Chi non smanetta non impara

Offline bloum

  • Amici del NEL-web forum
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1620
  • Sesso: Femmina
    • 4 + 1 gatti per un maremmano
  • Onomastico: 19 Ottobre
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #5 il: Ottobre 10, 2009, 16:05:52 »
Nuvi ovviamente mi permetto di ribattere perchè so che con te si può discutere civilmente.
Lo so che la pensiamo in modo molto simile, anche perchè siamo amiche e ci frequentiamo anche fuori dal forum, ma pensa un attimo a chi arriva qui e non ci conosce, beh non è che se rende proprio conto bene che non voleva essere una replica, ma una precisazione.
Ripeto il grembiulino, ma anche la camicia del nonno va bene, ma non sarà certo un grembiulino ad insegnare ai ragazzi l'educazione o il senso civico.
Molto speso mi trovo a discutere con mio figlio soprattutto, perchè mi dice "ma gli altri genitori non si comportano come te" ed io gli rispondo "a me non frega nulla degli altri, tu impara a comportarti così, nella peggiore delle ipotesi sarai un "Signore", e se mai il mondo cambierà, beh allora saprai stare al mondo!"
Vedi l'esempio del grembiulino ai politici, se ben sia una provocazione, ha comunque un senso, intendo come tale che dovremmo rimandarli a scuola, sperando imparino qualcosa di più. Se invece ti riferisci al modo di "uniformarsi", beh in un certo senso lo sono già, ovvero non vedi un politico andare in parlamento in tuta o in jeans e maglietta, ma al contrario tutti belli in giacca e cravatta, ma poi dormono sulle poltrone indecorosamente, si menano e tutto ciò a cui troppo spesso siamo abituati a vedere.
L'abito, mia cara Nuvi, non fa il monaco!
 :pensare: Non credo fosse questa l'Italia che sognava Garibaldi  :Cartelli33: :Cartelli33:
 :Party133:
Non c'è niente di più forte della gentilezza e niente di più gentile della vera forza.

Offline nuvolotta

  • Global Moderator
  • Capo di 3° classe
  • *
  • Post: 4168
  • Sesso: Femmina
    • Moon over the top
  • Onomastico: non lo festeggio
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #6 il: Ottobre 10, 2009, 16:24:28 »
La camicia del nonno  era  da infilarsi nelle ore di pittura e di pasticciamenti  :cat:, non da usare come grembiulino imposto

Entrambe le cose, dovrebbero loro dare il buon esempio di comportamento civile e dovrebbero primi andare a scuola.

Se ritengono che l'abito firmato sia una cosa da deprecare, sarebbero i primi a dovere coprire le firme Lo stato gli fornisca gratis i grembiulini e le firme se le paghino con i loro soldini diminuendo di conseguenza lo stipendio parlamentare

E poi prova a visualizzare immagina un attimo tutti i politici ingrembiulati senza firme possono avere colori diversi
Blu rossi neri verdi in base allo schieramento scelto dimmi se non c'è da scompisciarsi dalle risate

Lo so sono dissacratoria  :rcane: ma solo l'ironia ci salva dalla pazzia

vediamo se ne ricavo pure una poesia

Provate ad immaginare
i politici nell'arena
ingrembiulati

Di colori diversi
in base al partito d'appartenenza
ROSSi, ARANCIONI , GIALLI  VERDI AZZURRI INDACI VIOLETTI  BIANCHI  e NERI
Un arcobaleno (illuminato o rabbuiato) di colori
chissà che pensieri chissà che leggi salterebbero fuorio

Lo so che questi versi
sono dissacratori
ma solo l'ironia ci salva
dalla pazzia
« Ultima modifica: Ottobre 10, 2009, 16:47:12 da nuvolotta »
Chi non smanetta non impara

Offline Lone Star

  • Global Moderator
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1852
  • Sesso: Maschio
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #7 il: Ottobre 10, 2009, 16:34:02 »
 :Party133: Scusate servite buoni caffè ? :coffe:
Anche ai " passator cortesi "? ( leggasi: quelli che si rifanno vivi dopo che .... nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura ove la dritta via era smarrita .... ) :hihihi:
 :tanks: ... molto gentili !  :tanks:
...ma questo bar è un po' affumicato ! :help: Non voglio ricominciare con le polemiche : fumo = nebbia e non fumo = fuochi di controversia. :okkey:
Dunque: GREMBIULINO SI' , GREMBIULINO NO? ......... assolutamente GREMBIULINO SIIIIIIII .... e non solo fino alla 4a elementare .... ma fino alla fine degli studi ( università compresa !).
Se per i primi anni il grembiulino ha la funzione di " protezione " da pastrocchi vari, come esposto da Bloum.... -parli per esperienza: con due pesti in casa chissà quante macchinate per farli andare a scuola decenti - ha anche una funzione educativa.
DAVANTI ALLA CONOSCENZA SIAMO TUTTI UGUALI : nessuno ricco, nessuno povero ma ....... TUTTI IGNORANTI ! e quindi ...
Certo è che se fossero i bimbi a decidere con la loro testolina e non con le idee " inculcate " o " imposte dai "genitori shic" - più intenti all'apparire che all'essere -, andrebbero a scuola con le braghette zozze e magari lacere: quelle a cui sono più affezionati . Alla faccia della moda e del ceto sociale!
Con il tempo, con l'avanzare nelle classi di studio, il grembiulino, sostituito dalla divisa, ha la funzione di stimolare il senso di APPARTENENZA ad un gruppo.
L'appartenenza al gruppo porta all'impegno affinchè il gruppo prevalga, sia superiore sia .... migliore .
Qui mi si obietterà che ..... le bande americane hanno una divisa e si prevalgono a suon di botte ed atti di violenza .... ma dobbiamo considerare questa come la parte negativa del desiderio di essere superiore.
Il vanto di portare una divisa porta gli studenti delle scuole a primeggiare tra loro, quindi ad apprendere di più ad essere più vincenti anche nello sport. " Mens sana in corpore sano ".
Stando ad alcune Vs. ossservazioni, Nuvolotta  mi rivolgo a te in particolare, non si può assolutamente ritenere gli studenti di Oxford, Yale o Hardvard come covi di inquadrati, facinorosi e futuri chissà che razza di delinquenti ! In loro la divisa è segno di distinzione, e per quella divisa si impegnano e mirano a primeggiare.
Lì, sotto quella divisa, c'è il figlio del Senatore, del Governatore e.... del povero Cristo che si è fatto un mazzo tanto per poter vincere la borsa di studio con cui poter far parte del gruppo.
Purtroppo, e lo dico molto a malincuore, noi Italiani siamo sì un popolo di geni, navigatori e poeti ma ... di grandi approfittatori delle situazioni, pronti a cambiar bandiera con il cambiar del vento. A noi piace salire sul carro del vincente .... senza faticare e pochi, se non rari, più delle mosche bianche, quelli che rimangono fedeli ad una divisa, ad una bandiera ...... ad un'idea per cui sarebbero anche pronti a morire.
Negli anni della guerra c'erano 8 Mil.ni di baionette fasciste: l'8 settembre sono diventati 8 Mil.ni di partigiani ( più quelli che lo avevano fatto fin dal principio meno quelli che rimasero nella Repubblica di Salò ). Noi il Tricolore lo tiriamo fuori solo in occasione dei campionati del mondo, di qualche morte per missione di pace o disastro ecologico e poi .... nel cassetto a farsi mangiare dalle tarme !
Ditelo ai Francesi, agli Inglesi, agli Amercani, e pure ai Russi ed ai Cinesi ... noi siamo, chissà perchè, lo scemo nelle barzellette internazionali !
Allora prendiamo questo GREMBIULINO ed incominciamo ad indossarlo con orgoglio e dignità sin dai primi insegnamenti e ricordiamoci di onorarlo sempre!
Un'ultima osservazione : durante la mia "vacanza", mi è capitato di entrare in un cimitero di un paesino. Un cimitero nuovo - fino a due anni fa non lo avevano e seppellivano i loro cari nel comune vicino -; bene non c'erano monumenti faraonici o lapidi con epitaffi altisonanti ma solo una semplice mattonella con nome e cognome, data di nascita e di morte: un "grembiulino", l'ultimo uguale per tutti ricchi e poveri. Quello che li distingueva era il ricordo di ciò che è stata la loro vita !
 :tanks: Buono questo caffè ! Quanto le devo ....... ripasserò qui, più spesso .......arrivederci . :bye:

Offline nuvolotta

  • Global Moderator
  • Capo di 3° classe
  • *
  • Post: 4168
  • Sesso: Femmina
    • Moon over the top
  • Onomastico: non lo festeggio
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #8 il: Ottobre 10, 2009, 17:04:23 »
Non sei autorizzato a vedere i links. Registrati o Login
andrebbero a scuola con le braghette zozze e magari lacere: quelle a cui sono più affezionati . Alla faccia della moda e del ceto sociale!


Verissimo, ho tenuto a Guido per molto tempo un pigiama e un paio di scarpe a cui era molto affezionato, e non mi son o permessa di gettarli fino a quando non l'ha voluto lui.

é capitato che un paio di volte ci avesse chiesto un paio di scarpe viste in TV tipo quelle con le lucine, poi visto che erano adatte al suo piede gliele abbiamo prese,

Io mio marito non siamo mai stati tipi da firma,mia madre faceva dei lavoretti di riparazione ad un negozio del figlio di una sua amica, che ci forniva in cambio jeans di marca tipo levi's e fiorucci Io staccavo  l'etichetta e la regalavo ad ad un amica che ci teneva e che mi dava quelle dei suoi  jeans, a mia mamma non interessava che lo facessi l'importante era ovviamente che non rovinassi i jeans per cui dove veniva staccata imponeva solo che venisse attaccata qualcosa che coprisse la diversità del colore.



Non sei autorizzato a vedere i links. Registrati o Login

non si può assolutamente ritenere gli studenti di Oxford, Yale o Hardvard come covi di inquadrati, facinorosi e futuri chissà che razza di delinquenti ! In loro la divisa è segno di distinzione, e per quella divisa si impegnano e mirano a primeggiare.

Non ho mai scritto che coloro che usano la divisa a scuola diventeranno delinquenti, non ha nessun senso che io lo pensi

Guarda sul primeggiare invece avrei da dire, secondo me uno dei mali della società che inizia dalla scuola è il trovarsi a competere con gli altri Secondo me l'unica competizione che è valida e utile è quella che ognuno intraprende con se stesso. 
« Ultima modifica: Ottobre 10, 2009, 17:14:31 da nuvolotta »
Chi non smanetta non impara

Offline bloum

  • Amici del NEL-web forum
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1620
  • Sesso: Femmina
    • 4 + 1 gatti per un maremmano
  • Onomastico: 19 Ottobre
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #9 il: Ottobre 10, 2009, 17:12:07 »
Segretarioooooooooooooooooooooo ben tornato  :cheers: :cheers:
Ho proprio bisogno di lei, per disbrigare queste pratiche da Bar  :hihihi: :hihihi:
A proposito, mi ha fatto venire la pelle d'oca la sua disquisizione sul grembiulino, è riuscito a spiegare ciò che intendevo
Per il caffè non si preoccupi, quando passa faccia mettere sul mio conto
 :Party133:
Non c'è niente di più forte della gentilezza e niente di più gentile della vera forza.

Offline bloum

  • Amici del NEL-web forum
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1620
  • Sesso: Femmina
    • 4 + 1 gatti per un maremmano
  • Onomastico: 19 Ottobre
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #10 il: Ottobre 10, 2009, 17:37:44 »
Citazione
tutti i politici ingrembiulati senza firme possono avere colori diversi
Blu rossi neri verdi in base allo schieramento scelto
Sicuramente sarebbero più decorosi di ora...... e ho detto tutto  :boccacucita:
Non c'è niente di più forte della gentilezza e niente di più gentile della vera forza.

Offline Lone Star

  • Global Moderator
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1852
  • Sesso: Maschio
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #11 il: Ottobre 10, 2009, 19:04:36 »

 :hihihi:
Non sei autorizzato a vedere i links. Registrati o Login

Non ho mai scritto che coloro che usano la divisa a scuola diventeranno delinquenti, non ha nessun senso che io lo pensi
...vero, verissimo .... ma non vorrei che poi si arrivasse a tale punto. Quindi meglio metterci un punto. E fermiamoci qui ! :okkey:


 :pensare:
Non sei autorizzato a vedere i links. Registrati o Login
Guarda sul primeggiare invece avrei da dire, secondo me uno dei mali della società che inizia dalla scuola è il trovarsi a competere con gli altri Secondo me l'unica competizione che è valida e utile è quella che ognuno intraprende con se stesso. 
..già competere con se stessi ! Sarebbe la cosa più giusta e saggia se .... se non si arrivasse al punto di una sopravvalutazione di se stessi o alla commiserazione di se stessi ( bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto ! dipende da che parte ti metti a guardarlo !).
A scanso di cadere nell'una o nell'altra situazione è meglio sempre avere un punto di riferimento ....a cui mirare, con chi raffrontarsi.
Da " muntagnin ", più orso che uomo quale mi considero, ti posso dire che personalmente gli obiettivi me li impongo : " Sarebbe bello poter arrivare là .... là dove c'è arrivato prima qualcuno ( e qui mi confronto con altri ) o ..... dove non è ancora arrivato nessuno ( e qui mi sfido !).
Una frase, che trovo a firma dell'Amico HellDavil " Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa " la dice chiaramente su cosa intendo con la competizione.
Ovvio .... ogni moneta ha il suo rovescio.... ogni cosa ha il suo opposto ( il bene , il male; l'alto , il basso ecc.. ) tutto dipende quindi da dove scegli di guardare... e purtroppo altrettanto ovvio che il " più comodo ", il " più facile " è anche la competizione più semplice da vincere.
E vincere contro se stessi ...... siamo sicuri di ..... non accontentarci prima di essere arrivati veramente dove si voleva arrivare.
Un bel " ma chi te lo fa fare .... " quante volte ci torna comodo, ma se davanti, 1 Km., 1 mt., 1 cm.,.... insomma davanti c'è qualcuno .... beh allora " ce la metto tutta ".
Dai un obiettivo, fai vedere che è raggiungibile, e vedrai che ci sarà sempre qualcuno che non solo lo raggiungerà ma anche lo tenterà di superare !
Per gloria ? per fama ? per vanità ? per denaro ?..... l'importante è andare avanti !
A proposito : quando andiamo a fare un forum party su Marte ? .....  :hihihi:
 :baci1:
X Bloum : :tanks: ma da te mi aspetto cose più grandi di un cafffè ! Mica torno per farmi un cafferino !
Vedo che ..... le cose vanno bene ( nuove aree, nuove ....) .... ma al meglio non c'è limite  ! Ecco che cosa mi aspetto da te ! :Cartelli32:
Comandante ..... si riprende a decollare ! :cat:

Offline bloum

  • Amici del NEL-web forum
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1620
  • Sesso: Femmina
    • 4 + 1 gatti per un maremmano
  • Onomastico: 19 Ottobre
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #12 il: Ottobre 10, 2009, 19:51:16 »
Citazione
Comandante ..... si riprende a decollare !
Prontiiiiii............... vado ad accendere i motori
Non c'è niente di più forte della gentilezza e niente di più gentile della vera forza.

Offline nuvolotta

  • Global Moderator
  • Capo di 3° classe
  • *
  • Post: 4168
  • Sesso: Femmina
    • Moon over the top
  • Onomastico: non lo festeggio
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #13 il: Ottobre 10, 2009, 20:40:10 »
Lone io dico la mia più per sensazioni ed esperienze vissute direttamente che altro, nella mia esperienza che non è detto che sia valida per tutti, ho visto con i miei occhi e anche sulla mia pelle e su quella di mio figlio quanto sia deleteria la competizione feroce.
Poi mi rendo conto che alcune persone prendo un esempio per tutti La campionessa di nuoto Federica Pellegrini che ha dichiarato di avere dentro di se la voglia di primeggiare e una grande competizione ai riguardi delle altre atlete non sarebbe arrivata ai risultati conseguiti se non fosse stata così

Per cui la mia verità e limitata dalla mia esperienza, io ti dico solo che mio figlio ha alcune difficoltà di apprendimento con le quali è nato e nella scuola elementare dove c'era un insegnante che spingeva i ragazzi alla competizione era considerato solo uno che non aveva voglia di studiare , nelle scuole medie con gli insegnanti giusti che erano dalla sua parte (il che non vuol dire fargli fare quello che vuole) sono riusciti ad aiutarlo a tirare fuori il meglio accettandolo per com'era  Alle superiori era lui stesso che voleva fare le cose al meglio tanto che era tra i migliori della sua classe la competizione è nata da sè stesso non per un confronto con gli altri.
Ora va all'università e la materia in cui si sente più portato Storia va benissimo (Storia è la materia che insegnava l'unica insegnante delle elementari che senza preoccuparsi del proprio punteggio ha fatto il massimo per lui aiutandolo in tutti i modi senza essere giustamente troppo permissiva) Io che soffro delle sue stesse patologie che creano  problemi di apprendimento anche se diversi (visto che tra l'altro colpisce diversamente maschi da femmine ) 
ti dico che personalmente penso che la competizione feroce sia deleteria. La mia esperienza si limita a me e a mio figlio ma ho conosciuto in rete e nella vita persone che hanno subito danni gravi e in un paio di casi anche gravissimi a causa delle pressioni dei familiari
Chi non smanetta non impara

Offline Lone Star

  • Global Moderator
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1852
  • Sesso: Maschio
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #14 il: Ottobre 11, 2009, 09:48:56 »
Cara Nuvi ..... :baci1:
il parlare delle tue esperienze personali è sicuramente valido e di aiuto !
Aiuto a te che riesci a parlarne con tranquillità e serenità : insomma hai superato ogni eventuale blocco psicologico di essere o sentirti considerare diversa.
Aiuti tutti noi, chissà magari più fortunati o .... perchè no, più sfortunati di te, ad accettare gli altri per quello che sono e a considerare noi per quello che siamo e ... a farci coraggio nel cercare di superare le eventuali difficoltà !
Quindi un GRANDE  :tanks: !
Quanto poi al discorso della competizione, con riferimento specifico a tuo figlio, vedi ..... ha trovato chi gli ha fatto vedere una meta, come si può raggiungere, che si può raggiungere, e Lui .... che ha fatto ? Ha rivaleggiato con se stesso, con i suoi limiti e li ha brillantemente superati !
Che cosa sarebbe successo se non avesse trovato chi lo spingeva a competere, inizialmente con se stesso, poi acquisita la sicurezza con gli altri ?
Forse si sarebbe seduto, avrebbe detto " per me è impossibile " avrebbe pianto di amarezza, avrebbe maledetto la vita e chi gli stava attorno !
Ora è felice, piangerà sì ... di gioia per i risultati che che ottiene, avrà la forza di andare avanti verso nuove mete sempre più impegnative !
Certo, ben diversa e la " competizione forzata ", quella imposta..... ma quella dobbiamo solo prenderla come " cattivo esempio " !
Per una piccola esperienza personale, quando tutto sembrava perduto, quando ho visto le persone a me vicine piangere pensando a quello che sarebbe stato il mio futuro, allora ho reagito e .... mi sono tirato fuori.
Nella mia ultima "vacanza", quella brutta, ho avuto a che fare con un ragazzo più giovane di me che era nelle mie stesse condizioni. Dopo un 15 gg. dall'intervento era ancora a letto e non riusciva ad alzarsi! L'ho incontrato casualmente una sera, sbagliando camera in cui rientrare, stava piangendo ! Abbiamo parlato per un paio di ore, il giorno dopo appena sveglio, sono andato a svegliarlo e gli ho detto " Su, vedi che ce la si può fare !".
Sono stato dimesso 7 gg. prima del previsto - non so se perchè guarito o perchè erano stufi di un rompiscatole come me -, sono andato nella sua camera e l'ho visto, barcollante, muovere i primi passi . " Tra sette giorni devo ritornare per il controllo: voglio vederti pronto per andare a casa! "
Tornato per il controllo, l'ho trovato nello studio medico che ritirava le carte per la dimissione. Ci siamo stretti la mano ed siamo andati per le nostre ....visite !
Ecco che cosa intendo per competizione: è bastato dirgli che si poteva, che era fattibile, dargli prova, ed in lui è scattata la molla.
Sono stato di esempio ? Ma, sinceramente non lo so! Ma l'ho visto più convinto .... forse questa esperienza gli servirà per altre cose della sua vita, come a me, la prima, è servita per tante cose.
Se ai piccoli a scuola gli si pone obiettivi, gli si fa vedere che sono raggiungibili, stai tranquilla che si industrieranno ad arrivare, e se poi gli poni come esempio quelli di un'altra classe, un po' più avanti, un po' più bravi, vedrai che sarà loro di grande aiuto.
E quel grembiulino, uguale per tutti, sarà per loro il motivo di considerare gli altri uguali a loro ..... solo più attivi e non più " firmati " quindi con più possibilità !
Fai gli auguri al tuo figliolo per i suoi studi .... ed un grosso " in bocca al lupo " ...da un vecchio leone ! :rcane:
E a te, ciccia pasticcia, .....  :baci1: Guido permettendo !
 :tanks: :bye:

Offline fadamia

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 728
  • Sesso: Maschio
  • La Libertà esige Verità (Don Luigi Sturzo)
    • Fianello - Un Borgo Medioevale da salvare
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #15 il: Ottobre 11, 2009, 20:10:53 »
Allora.. sono tornato dal mio "buen retiro" ed eccomi qui a leggere le novità del forum.Tra queste "grembiulino si, grembiulino no".
Iosono uno che, oggi, non ama molto scrivere (sarà perchè nel mio periodo "attivo" mi sono trovato a dover scrivere di tutto e di più - anche fanfaronate e queste non per mia volontà), indi-poscia-per-cui dico Grembiulino si e sottoscrivo appieno quanto in merito ha argomentato, a mio parere, sapientemente l'amico Lone. :okkey:
Io sono cresciuto con il grembiulino e, ricordo, ai primi anni della scuola media, con le mezze maniche.
Le mie figlie anch'esse hanno vissuto il loro periodo della scuola elementare di grembiulino vestite e poi alla scuola media gonna blu, camicetta azzurra, golfino blu (questo in inverno). Vestivano così loro, provenienti da famiglia modesta, come altre provenienti da famiglie di tutt'altro tipo.
Non hanno subito, come io non avevo subito, trauma alcuno e, mi riferisco alle mie figlie, erano orgogliose di quella "divisa".
La verità vi farà liberi.

Offline _jan_

  • Global Moderator
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1727
  • Sesso: Maschio
  • comply 23 novembre
    • Firenze e molto altro
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #16 il: Ottobre 13, 2009, 12:47:04 »
Insomma....
Questo grembiulino.....non potrebbe essere un indumento da lavoro?
Epppppoiiiiii..
..... a quadretti o in tinta unita?

(forse, a quadretti, si potrebbe simulare delle parole crociate.... non male, non male   :n022: )

 :bye:
Quando credi di sapere qualche cosa è quello il momento di ricominciare

Offline Lone Star

  • Global Moderator
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1852
  • Sesso: Maschio
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #17 il: Ottobre 15, 2009, 08:18:04 »
 :pensare:
Si stava parlando dei grembiulini, neri o bueette, con tanto di colletto bianco inamidato .... quelli che andavano per la maggiore 50 anni fa !
Per i più grandicelli, c'erano invece le giacchette, sempre degli stessi colori e sempre con i colletti inamidati !
Voui vedere che qualcuno ha confuso i " grembiulini ", oggetto del nostro conversare, con quei "grembiulini" - giacchetta e pantaloni - a righe ?  :rcane:
 :Cartelli70:
Se la memoria non mi inganna ..... a quadretti ( bianco-azzurro per i maschietti e bianco-rosa per le femminucce) ... erano quelli in uso all'Asilo !
Concordo appieno .... sicuramente abito da lavoro .... imparare, studiare, a quei tempi era, o almeno doveva essere,  il nostro lavoro ! :okkey:
 :bye:

Offline _jan_

  • Global Moderator
  • Sottocapo di 1° classe scelto (S.P.E.)
  • *
  • Post: 1727
  • Sesso: Maschio
  • comply 23 novembre
    • Firenze e molto altro
Re: grembiulino sì o grembiulino no?
« Risposta #18 il: Ottobre 15, 2009, 13:18:16 »
In effetti, oltre ad apprendere; capire; ragionare; scrivere etc....., alla fine è un lavoro che ogni bambino svolge.

 :okkey:
Quando credi di sapere qualche cosa è quello il momento di ricominciare