LORETTA B. nel-web forum

Casa e dintorni => Cose di casa => Topic aperto da: nuvolotta - Giugno 03, 2011, 10:26:34

Titolo: La cucina ad impatto quasi zero
Inserito da: nuvolotta - Giugno 03, 2011, 10:26:34
in questo periodo il televideo sta pubblicando ricette con ingredienti poveri e con ingredienti di recupero (molto spesso pane raffermo) a me questa sembra un'ottima iniziativa.

Ho acquistato proprio ieri un libro La cucina ad impatto quasi zero, che propone ricette con scarti e avanzi e inoltre alcuni modi per risparmiare in cucina tra cui preferire (quando si può) il forno a microonde al quello elettrico e altri consigli..

C'è una nuova interessante sezione del televideo  AMBIENTE di educazione ambientale
http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/solotesto.jsp?pagina=668 (http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/solotesto.jsp?pagina=668)


 ENERGIA: DALL'EPA I CONSIGLI  CONTRO GLI SPRECHI ESTIVI     

 L'estate è ormai alle porte e come  spesso accade l'arrivo della bella  stagione rischia di portare con sé  un'impennata nei consumi energetici,  con conseguenze pesanti sull'ambiente e  sulle bollette dei consumatori. Evitare  il consueto picco estivo dei consumi,  però, non è un'impresa impossibile. Lo pensa anche l'Epa, l'agenzia americana per la protezione dell'ambiente che ha  pubblicato un vademecum per limitare  gli sprechi.                 

Si tratta di sette semplici suggerimenti, che ogni consumatore potrà seguire  per razionalizzare i consumi e risparmiare. Consigli che per alcuni saranno  già noti e magari messi in pratica, ma  che comunque non fa male ripetere. Si parte con l'invito a sostituire le lampadine tradizionali con dispositivi a risparmio energetico che, oltre a  consumare meno, producono il 75% in meno di calore rispetto alle normali lampade a incandescenza.

Secondo accorgimento quello di regolare il termostato degli impianti di condizionamento, assicurandosi che siano spenti quando la casa è vuota;
terzo quello di alzare di un paio di gradi la temperatura dei condizionatori se in casa sono in funzione ventilatori a soffitto: è possibile così ridurre i  consumi del 14%;
quarto, ombreggiare il più possibile l'abitazione, tenendo le tende chiuse soprattutto nelle ore più calde.                                 

Ancora, è consigliabile ridurre al minimo l'uso del tradizionale forno elettrico preferendo quello a microonde, che cuoce i cibi in meno tempo producendo meno calore.
Non dimenticare poi di controllare lo stato dei filtri dell'aria condizionata (l'accumulo di polvere e altri residui ne riduce l'efficienza, aumentando i consumi e rendendo l'aria meno salubre). Verificare, in ultimo, l'assenza di dispersioni all'interno della casa, soprattutto in corrispondenza di porte e finestre. 

Titolo: Re: La cucina ad impatto quasi zero
Inserito da: nuvolotta - Giugno 14, 2011, 18:43:40
A proposito di progetti per evitare sprechi,
In italiano
http://www.gratis.it/ricette/ricetteabc.html (http://www.gratis.it/ricette/ricetteabc.html)
http://trashfood.com/ (http://trashfood.com/)
http://www.cucinaeconomica.it/ (http://www.cucinaeconomica.it/)
http://www.nonsprecare.it/ (http://www.nonsprecare.it/)
http://www.ecocucina.org/ (http://www.ecocucina.org/)
http://ilfattoalimentare.it/ (http://ilfattoalimentare.it/)

In inglese
http://www.rawmazing.com/ (http://www.rawmazing.com/)
http://www.lovefoodhatewaste.com/ (http://www.lovefoodhatewaste.com/)
http://www.sustainabletable.org (http://www.sustainabletable.org)

Altri link utili
http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/ (http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/)
http://www.valorealimentare.it/ (http://www.valorealimentare.it/)
http://www.saicosamangi.info/ (http://www.saicosamangi.info/)
http://consumomeno.blogspot.com/ (http://consumomeno.blogspot.com/)
http://www.genitronsviluppo.com/ (http://www.genitronsviluppo.com/)
http://cucchiaiodilegno.it/ (http://cucchiaiodilegno.it/)
http://www.kitchenbloodykitchen.com/ (http://www.kitchenbloodykitchen.com/)